La Rete

Innovazione in fibra.

Il territorio interconnesso.

L’infrastruttura di AscoTLC è costituita da cinque anelli in fibra ottica estesi sul territorio della Provincia di Treviso e in alcuni territori limitrofi, per oltre 2.100 km. Ai cinque anelli principali si aggiungono tre tratte in fibra ottica dedicate che interconnettono la rete di AscoTLC al MIX e al GIX – i principali punti di scambio dati nazionali situati a Milano.

 

Le coppie di fibra sono illuminate con apparati a velocità fino a 10 Gigabit al secondo. La copertura del territorio è ulteriormente estesa attraverso numerose diramazioni capillari che raggiungono l’utenza direttamente in fibra secondo il modello FTTH (Fiber To The Home) un cavo ottico che entra di-rettamente in ogni edificio o azienda.

 

La rete di AscoTLC esprime un elevato contenuto di innovatività che si può riassumere nei seguenti punti di forza: impiego delle ultime tecnologie d’accesso basate sulle diverse tipologie di mezzo portante (fibra, Gigabit Ethernet, Fast Ethernet, HiperLan), utilizzo di portante ottico (fibra di tipo G.652D particolarmente adatta all’utilizzo su reti metropolitane ad alta velocità), utilizzo di infrastrutture di Rete IP a elevata capacità, impiego di Ponti Radio Digitali (semplicità di gestione ed esercizio), utilizzo di know-how interno all’azienda (peculiarità che consente flessibilità e rapidità nello sviluppo e personalizzazione dei servizi), sviluppo di Reti Metropolitane fino a 10 Gbit/s.

 

La rete in fibra ottica di Ascotlc è attualmente una delle reti più estese e capillari del nordest e si sviluppa su un territorio che comprende la provincia di Treviso con estensioni verso Belluno, Pordenone, Venezia, Vicenza e Padova.

Asco Tlc usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. OK MAGGIORI INFORMAZIONI