BUSINESS INNOVATION

Asco Tlc entra nel progetto Elite di Borsa Italiana dedicato alle aziende ad alto potenziale crescita.

“Asco Tlc è passata dalle fasi iniziali di forte investimento innovativo, a quelle dell’assestamento, a quella attuale che vede una crescita moltiplicativa delle esperienze passate.” Così il presidente di Asco Tlc Stefano Faè contestualizza le condizioni che hanno portato l’azienda trevigiana a quotarsi in borsa.

Dal 2001 ad oggi Asco Tlc ha realizzato una delle reti territoriali più grandi in ambito nazionale, avendo dislocato nel Triveneto più di 2.100 km di cavi in fibra ottica, 56 ponti di diffusione a microonde e 25 centrali in unbundling. Per crescere ulteriormente Asco Tlc necessita di nuove risorse, nuove relazioni, nuovi capitali. Per questo è nato il progetto in collaborazione con Elite, una piattaforma unica di servizi integrati che mette a disposizione le competenze industriali, finanziarie e organizzative per vincere le sfide dei mercati internazionali.

Elite si rivolge alle migliori aziende italiane e con un programma in tre fasi le aiuta a tracciare la rotta verso il successo, certificando i requisiti d’ingresso e di permanenza delle aziende selezionate. “Elite è un’ulteriore occasione di confronto e sfida – conclude Faè – rispetto a un percorso che vedrà l’azienda ancora una volta anticipare le scelte dei mercati come ha già fatto nel passato”.

Asco Tlc usa i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione. OK MAGGIORI INFORMAZIONI